Un itinerario seducente nella pittura fiamminga

Le sale della settecentesca Villa Olmo di Como ospitano nel capoluogo lariano fino al 29 luglio la tappa inaugurale di «La dinastia Brueghel», mostra che ripercorre storia e talento della più importante famiglia di artisti fiamminghi attivi tra il XVI e il XVII secolo: 70 dipinti e 30 tra disegni e opere grafiche riuniti in un percorso appassionante che si apre con «I sette peccati capitali», capolavoro di Hieronymus Bosch esposto per la prima volta in Italia, www.grandimostrecomo.it, tel. 031.571979. Informazioni e proposte anche di soggiorno sul sito internet www.comotourism.it, o telefonando al numero 031.264215.