A Itri frantoi in festa: l’extravergine si sposa alla pagnotta

Il 26 novembre 2006 torna la manifestazione organizzata dall’Associazione nazionale Città dell’Olio. Frantoi e piazze d’Italia fremono per la V edizione di «Pane&Olio 2006». Da Nord a Sud, tutta l’Italia dell’extravergine si prepara a celebrare con degustazioni, convegni, visite guidate e momenti di intrattenimento gli alimenti principe della cultura mediterranea: il pane e l’olio. Nel Lazio a Itri (Latina) sarà curioso il binomio tra olio e storia, perché verrà data la possibilità di visitare e assistere alle fasi di molitura delle olive dei frantoi della città. Al solito, cultura e gastronomia a braccetto ed ecco che il weekend sarà l’occasione per visitare angoli di assoluto interesse storico, come la visita al Castello Medioevale e al museo demoantropologico del brigantaggio. Protagonisti della giornata, insieme al nuovo raccolto saranno le pagnotte tradizionali di farina bianca mista ed integrale, con l’olio di oliva istriano e le olive in salamoia bianche e nere. Numerosi stand nella cittadina laziale daranno l’occasione a migliaia di visitatori di poter gustare uno dei frutti più saporiti e prestigiosi del panorama gastronomico italiano, l’olio, assaggiato con l’alimento più indicato: il pane. Tanti, infine, gli appuntamenti per la manifestazione «Pane&Olio 2006», che toccherà anche le Città dell’olio del Molise, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Sicilia e quelle dell’Emilia Romagna, tutte unite da un sottile filo d’olio extravergine di oliva. La manifestazione, organizzata dall’Associazione Nazionale Città dell’Olio, con il patrocinio del ministero delle Politiche Agricole e Forestali e con la collaborazione dell’Associazione nazionale Città del Pane, si terrà domenica 26 novembre in centinaia di piazze italiane proponendo un ricco programma di iniziative tra convegni, visite guidate in aziende e frantoi e momenti di intrattenimento per grandi e piccini.