Iveco Magirus riceve il premio Santa Barbara a Reggio Calabria

Riconosciuto il continuo impegno nell'applicazione di soluzioni tecnologiche innovative nel settore dell'antincendio

Iveco Magirus, società del Gruppo Iveco, ha ricevuto, presso il teatro comunale "Francesco Cilea" di Reggio Calabria, il premio "Santa Barbara", per il continuo impegno nell'applicazione di soluzioni tecnologiche innovative nel settore dell'antincendio. Iveco Magirus è la società di Iveco specializzata nella progettazione e realizzazione di veicoli per la lotta antincendio e la protezione civile, con sei sedi in Europa dove si progettano e si producono applicazioni veicolari d'eccellenza.
La società, fondata nel 1864, è leader globale nel campo delle autoscale girevoli e produce e commercializza circa 200 autoscale all'anno, in più di 150 Paesi nel mondo.
Di particolare rilievo è l'impegno, negli ultimi cinque anni, di Iveco Magirus nello sviluppo di nuove tecnologie, che ha portato l'azienda a registrare dieci brevetti soltanto nel campo delle autoscale, con un impatto significativo per l'efficienza e la sicurezza del lavoro quotidiano dei pompieri.
Nel 2010, Iveco Magirus ha presentato al Salone Interschutz di Lipsia il modello M 60 L, che raggiunge un'altezza di 60 metri e rappresenta la scala più alta al mondo attualmente disponibile insieme al modello M 32 L - AS, un'autoscala a braccio articolato che vanta una tecnologia innovativa, estendendo ulteriormente il campo operativo delle versioni precedenti. Iveco Magirus, attiva anche nel settore dei veicoli aeroportuali, ha recentemente presentato il nuovo SuperDragon 2, che adotta un innovativo sistema brevettato di trazione per il miglioramento delle prestazioni veicolari di accelerazione e di attacco al fuoco, che si colloca al vertice della propria categoria. Le esperienze di coloro che lavorano quotidianamente nel servizio antincendio sono il riferimento costante dei tecnici e ingegneri di Iveco Magirus e base delle innovazioni tecnologiche dell'azienda.