Jack lo squartatore? Una bufala

La storia dello spietato assassino che terrorizzava le prostitute di Londra è una bufala dei giornali dell’epoca, inventata per vendere più copie. Ad affermarlo oggi è il dottor Andrew Cook, uno storico criminale che ha trascorso gli ultimi anni studiando la vita e i delitti dei più noti criminali londinesi della fine del XIX secolo, primo fra tutti quello di Jack lo Squartatore che fino a ora ha ispirato decine di film e documentari. I morti c’erano, ma non collegati tra loro. Il serial killer sarebbe solo un bel titolo acchiappalettori.