Jackson compra casa nel Bahrain

Michael Jackson, recentemente assolto in un processo per molestie sessuali in California, ha acquistato una grande proprietà in Bahrain, nel golfo Persico, e potrebbe installarsi nell'isola. Lo scrivono diversi quotidiani americani, tra cui il newyorchese The New York Post, secondo cui le ragioni di questa scelta sono essenzialmente due: l'amicizia che lo lega a uno degli sceicchi locali e la possibilità di vestirsi come un beduino, riuscendo a passare inosservato (o quasi). Intanto, un tribunale della California ha negato alla stampa l'accesso a documenti processuali, giudicando che la privacy dei 12 giurati che hanno assolto il cantante deve essere protetta.