Jaeger-LeCoultre al polso delle star

Jaeger-LeCoultre veste per il settimo anno consecutivo i polsi delle celebrità della 68esima Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia, da oggi al 10 settembre. Sponsor fedele della Mostra veneziana dal 2005, Jaeger-LeCoultre sarà protagonista in tutti i momenti più importanti: vestirà le star con le sue creazioni più belle e offrirà ai vincitori del Leone d'Oro e delle Coppe Volpi un orologio Reverso personalizzato. Tre prodotti unici che andranno a ricompensare le interpretazioni maschili e femminili dell'anno, nonché il miglior film, il Leone d'Oro. Negli orologi vi sarà un'incisione laccata con l'effigie del Leone, simbolo della città, eseguita a mano nella più pura tradizione artigianale, e la dicitura «68ª Mostra internazionale d'arte cinematografica»
Il Reverso nacque nel 1931, su richiesta di generali inglesi di stanza in India, che chiedevano un orologio che potesse sopportare i duri colpi durante le partite di polo. Quest'anno Reverso compie 80 anni e in occasione della 68ª edizione della Mostra del cinema Jaeger-LeCoultre ha deciso di rendere concreta l'attenzione al concetto di protezione e all'importanza dei movimenti, che sono il cuore dell'orologio, con una attività di solidarietà: «Reverso for Emergency, Jaeger-LeCoultre Helps the Salam Centre».
Un'iniziativa che prevede il finanziamento di Jaeger LeCoultre, supportato dalle celebrità che sfileranno sul tappeto rosso, di dieci interventi chirurgici effettuati presso il Salam Centre, il centro di cardiochirurgia che Emergency ha aperto a Khartoum, in Sudan, per curare bambini e adulti cardiopatici. Dieci interventi, tanti quante sono le notti della kermesse veneziana che precedono la grande serata di premiazione. Dal 2007, infatti, il Centro Salam offre assistenza altamente specializzata a pazienti affetti da patologie cardiache che non avrebbero altre possibilità di essere operati gratuitamente. Personale internazionale altamente qualificato segue la formazione dello staff medico locale per garantire standard di cura elevati e accrescere l'autonomia del personale sudanese. L'artista che aderisce al progetto indosserà, sfilando sul red carpet con una mano sul cuore, un Reverso con laccato il simbolo del Centro Salam: un cuore rosso.
Momenti clou dell'iniziativa saranno la serata di gala del primo settembre per presentare il progetto agli ospiti e il 4 settembre, con la consegna del premio «Jaeger-LeCoultre Glory to the Filmmaker Award» ad Al Pacino, che proprio a Venezia presenterà il suo terzo film. Un riconoscimento che è andato a Takeshi Kitano nel 2007, ad Agnès Varda e Abbas Kiarostami nel 2008, a Sylvester Stallone nel 2009 e a Mani Ratnam lo scorso anno.
Per eventuali donazioni: conto corrente bancario intestato a Emergency Ong Onlus Iban; IT41V0538701600000000713558 c/o Banca Popolare dell'Emilia Romagna. Causale del versamento: Reverso for Emergency.