Jaguar e Land «indiane» con un top manager Ford

Tata Motors nominerà un top manager della Ford come prossimo amministratore delegato dei marchi Jaguar e Land Rover. Lo scriveva ieri il Sunday Times, ricordando come Ford la scorsa settimana abbia nominato Tata Motors come l’acquirente prescelto per gli storici marchi britannici del lusso. La decisione di Tata di optare per un manager del gruppo americano, sempre che l’acquisizione vada in porto, è motivata anche dal fatto che il gruppo indiano non disporrebbe di un ampio parco dirigenti e, soprattutto, non avrebbe al suo interno le figure adatte a governare due aziende come quelle inglesi. Giovedì, intanto, prenderà il via il Salone di New Delhi.