Jane Fonda: "Dopo i 70 il sesso è più bello"

"Come faccio a restare in forma ottima?", si è chiesta
l’attrice. "Lo devo per il 30 per cento ai miei geni, per il 30 per
cento al buon sesso, per il 30 per cento ancora allo sport e uno stile di vita salutare. Per
il restante 10 per cento ringrazio la chirurgia plastica"

Los Angeles - Il sesso? Dopo i settant’anni è più bello che mai. Parola di Jane Fonda, che in un’intervista al quotidiano tedesco Bild fa piazza pulita di elisir della giovinezza e rimedi estetici. "Come faccio a restare in forma ottima?", si è chiesta retoricamente l’attrice 71enne. "Lo devo per il 30 per cento ai miei geni, per il 30 per cento al buon sesso, per il 30 per cento ancora allo sport e uno stile di vita salutare. Per il restante 10 per cento ringrazio la chirurgia plastica".

Più felice di prima L’operazione alla spina dorsale subita qualche anno fa non è in grado di fermare Barbarella: "Ho anche un ginocchio nuovo e un inserto di titanio nell’anca, ho voluto aggiustare tutto perché voglio scalare l’Himalaya". E, tornando all’amore, "sono più felice di prima. Il sesso va meglio e capisco di più la vita. Non voglio essere di nuovo giovane".