Con JasJar Skipe diventa mobile

Mark Perna

Sembra un mini notebook e a dire il vero le sue funzioni sono quelle di un vero e proprio portatile. La soluzione di comunicazione mobile proposta da iMate è infatti la più completa attualmente disponibile sul mercato integrando sia la connettività Wi-fi, sia quella Gsm/Gprs che lo standard Wcdma (Umts). Risultato: con lo Jasjar si può fare proprio di tutto. Il nuovo sistema operativo Windows Mobile 5.0 ricrea un ambiente di lavoro simile a XP, quindi in grado di utilizzare i principali strumenti di Office (World, Excel, PowerPoint). La disponibilità della connessione Wi-Fi consente di poter navigare facilmente utilizzando Internet Explorer. La visualizzazione delle pagine risulta più che soddisfacente anche nel caso si desideri leggere siti complessi, in flash o con numerose tabelle. Ma la soddisfazione del Wi-fi si apprezza notevolmente utilizzando Skype, il software di chiamate telefoniche via Internet già preinstallato sullo Jasjar. Bastano due clik per telefonare a prezzi super convenienti anche quando si è all’estero. In alternativa a Skype si può usare la parte telefonica del palmare inserendo la tradizionale tessera sim dei cellulari. La qualità di ricezione e l’audio sono buoni. Inoltre l’accesso alle reti mobili Gsm e Umts sono una fondamentale risorsa per scaricare la posta elettronica in ogni momento. Discreta l’autonomia della batteria ma prezzo elevato: 939 euro.