Jazz e deejay, sci con ritmo sulle piste della Val di Fiemme

Da 10 al 18 marzo venti concerti per il Dolomiti Ski Jazz con big italiani e stranieri. E dal dal 18 al 25 marzo in ritmo cambia con il Fiemme Dj Ski Fest. Performance nei rifugi, nelle baite e nelle malghe, a Predazzo e Cavalese. E per i turisti gourmet due appuntamenti con Happy Cheese, tra formaggi, prodotti tipici e musica

Sci e musica, il ritmo è doppio sulla sulla neve della Val di Fiemme fra note jazz e ritmi deejay. Torna infatti il Dolomiti Ski Jazz edizione del ventennale con 20 concerti sulle piste innevate, nei pub e nei teatri dal 10 al 18 marzo. E dal 18 al 25 marzo ancora musica con le performance del Fiemme Dj Ski Fest nei rifugi in quota e nei paesi della valle più musicale - come gli abeti con cui di fanno i violini - del Trentino. Mentre le giornate sugli sci si fanno sempre più lunghe e il Sole colora la pelle, va così in scena il più grande festival di musica nera su sfondo bianco, con due degustazioni di prodotti tipici firmate Happy Cheese.

Si parte con il Dolomiti Ski Jazz 20x20 dove i più amati jazzisti europei si esibiscono accanto a jazzisti americani di fama mondiale. Nel cast artistico spiccano nomi affermati sulla scena internazionale come Paolo Fresu e Dado Moroni, Jorge Rossi e Joe Chambers, Andrea Pozza, oltre a giovani promesse come Alessandro Presti e Olivia Trummer. Una sequenza da non perdere fra concerti e jam session, a ridosso delle stazioni sciistiche e nei principali centri abitati. Malghe, rifugi, baite, pub e locali notturni ospitano le magiche note del jazz.

Poi la musica cambia a colpi di mixer con le performance deejay che prendono vita bella seconda edizione di Fiemme Dj Ski Fest. I più grandi artisti europei della consolle si esibiscono nei rifugi delle spettacolare skiarea che comprende Ski Center Latemar, Alpe Lusia-Bellamonte e Alpe Cermis. Mentre alla sera, dopo le 20.30, Predazzo e Cavalese puntano i riflettori sui migliori deejay italiani, a partire da protagonisti di Radio 105 come Ylenia e Pippo Palmieri.

E il gusto della valle accompagna la musica con due Happy Cheese a ritmo di Dolomiti Ski Jazz: aperitivi tipici trentini al Rifugio Ciamp de le Strie di Bellamonte, 11 marzo alle 12, con il concerto del del quartetto Thrust Electric Funk Project e al super panoramico Rifugio Passo Feudo di Predazzo, il 18 marzo alle 12, con il trio della cantante svedese Emilia Martensson.

Informazioni e programma dei concerti su www.dolomitiskijazz.com
e-mail: info@dolomitiskijazz.com
Biglietti - Tutti i concerti sono gratuiti, tranne quelli di Paolo Fresu & Dado Moroni: biglietto intero euro 15; ridotto euro 10; “Passport”, Alessandro Presti Quintet e “Again!”: biglietto intero euro 10; ridotto euro 8. Abbonamento Fidelity Card: euro 25 euro (ingresso a tutti i concerti nei teatri). Riduzioni per giovani 12-25 anni e over 65. Bambini fino a 12 anni gratis
Apt Val di Fiemme, tel. 0462 241111, e-mail: info@visitfiemme.it - www.visitfiemme.it