Jazz, il fascino delle big band con i Savannah Serenaders

Stasera (ore 22) appuntamento al Caffè Doria di viale Andrea Doria 22 per gli appassionati di jazz classico. Si esibiranno infatti i Savannh Serenaders, formazione fondata nel 1986 dal clarinettista e sassofonista Roberto Meroni, con l’obiettivo di proporre i brani più interessanti tratti dai repertori delle prime big bend, attive all’epoca d’oro del jazz classico, tra gli anni ’20 e ’30 del Novecento, attraverso arrangiamenti trascritti dalle incisioni originali. Sul palco, tra gli altri, oltre al leader Meroni, Mario Mariotti e Giancarlo Mariani alla tromba, Mauro Sanna al trombone, Ezio Rizzi e Silvano Primon ai sax, Gabriella Fossati al pianoforte, Marcello Colò alla batteria, Fabrio Prina al bassotuba, Nino Frasio al banjo. Info: www.jazzitalia.net.