Jeans e camicie Buone occasioni

A due passi da piazza Duomo, in via Torino, tappa fissa di tutte le fashion victim, già qualcuno azzarda i primi «special price» ma tassativamente all’interno dei negozi. «Sono tantissimi quelli che entrano per chiedere se facciamo già gli sconti, molti italiani ma soprattutto stranieri - spiega Marilena, commessa della Sisley -. Siamo costretti a rispondere no a tutti, perché i saldi cominceranno a partire da sabato». La situazione da Mango e Bershka, è la medesima, anche qui per gli sconti si dovrà aspettare il primo luglio. Alla Upim si possono già trovare le prime offerte, per esempio il classico «compri tre e paghi due», oppure, in alternativa, molti capi della collezione primavera-estate a «prezzo Upim». Da Pinko si può acquistare il bel vestitino bianco che campeggia in vetrina, uno dei capi più venduti e richiesti della collezione estiva, con uno «sconto» del dieci per cento. Certo, la percentuale sabato si alzerà e sarà possibile fare affari migliori, ma già con queste offerte i consumatori iniziano a gioire. Pazzi per i jeans? Da Extyn diversi modelli a prezzi davvero competitivi. Se invece preferite le camicie, da Bernini potrete sbizzarrirvi senza rischiare la bancarotta. Classica, sportiva, a quadrettoni, a soli 35 euro la camicia è servita.