Joe Lieberman, la rivincita dell’ex

Il voto nel Connecticut ha segnato una clamorosa rivincita per Joe Lieberman, riconfermato senatore da indipendente dopo essere stato bollato come traditore da molti membri del partito Democratico, di cui era stato un elemento di spicco. Solo in agosto, l’uomo che sei anni fa aveva corso per la vicepresidenza con Al Gore, era stato sconfitto alle primarie democratiche dal semisconosciuto Ned Lamont, 52nne facoltoso manager televisivo, che lo aveva attaccato per il suo sostegno alla guerra in Irak.