Il jogging del Professore in riva al mare con Parisi

da Positano

«È stato un bellissimo weekend di riposo». Così Romano Prodi ha commentato il fine settimana trascorso con la moglie Flavia, il figlio e la nuora sulla Costiera Amalfitana da dove è ripartito ieri alle 12,45. Giornate di relax per il presidente del Consiglio, che ha fatto jogging lungo sentieri a strapiombo sul mare, indossando la maglietta della nazionale di calcio campione del mondo. Proprio sulle spiagge amalfitane il premier è stato sorpreso dai fotografi mentre parlava al cellulare seduto sulla sdraio in pantaloncini corti blu con ai piedi i sandali, tanto in voga fra i turisti tedeschi. Stessa spiaggia e stesso mare per il ministro della Difesa, Arturo Parisi, sorpreso con abbondantissimi bermuda fantasia rossi. I due si sono a lungo intrattenuti sotto l’ombrellone bianco e blu della famiglia Prodi.
Nel pomeriggio, il premier è entrato nel bed and breakfast «La Fenice» dove era rimasto anche per pranzo (insalata e babà) poi un giro insieme a tutta la famiglia: moglie, figlio, nuora e nipotina. Prima tappa a Ravello, per una passeggiata tra Villa Rufolo e Villa Cimbrone. Da lì il trasferimento ad Amalfi, nel Duomo e nella storica piazzetta per un aperitivo nella pasticceria Panza. Una giornata di relax terminata con i vecchi amici dell’Università. Il presidente del Consiglio con la famiglia è stato ospite di Antonio e Andrea Panza, colleghi universitari ai tempi della Cattolica di Milano.