La Jolie: al ristorante solo cameriere donne

I capricci delle star sono quasi infiniti. Forse anche perché trovano ogni volta qualcuno disposto ad accontentarle, le belle del pianeta non esitano a sbizzarrirsi in richieste che appaiono sempre più improbabili. L’ultima arriva da Angelina Jolie che, secondo i tabloid americani, avrebbe chiesto al proprietario del ristorante Dakota di Hollywood di essere servita esclusivamente da cameriere: «Voglio essere servita solo da donne - ha “ordinato” la bellissima attrice - perché gli uomini sono molesti». E se sono fastidiosi in un ristorante così alla moda, considerato il più «trendy» della Mecca del cinema, figuriamoci negli altri locali: tutti i proprietari e i maitre californiani sono stati messi sull’avviso. La scusa ufficiale addotta da Angelina è che si sentirebbe troppo osservata. Quindi, niente camerieri di sesso maschile, attenti solo alle sue curve anziché a portarle piatti e versare vino nel bicchiere. La richiesta di Angelina, forse, è soltanto l’ennesimo capriccio della diva, soprattutto dopo il parto. Ma, secondo alcuni, lei sarebbe soltanto molto timida: «Sa di piacere troppo agli uomini, per questo li evita» avrebbe spiegato un amico al «New York Post». Meglio mangiare tranquilla.