Jovanotti e Goran Bregovic al «Woodstock su Danubio»

Per i ritardatari amanti della musica mondiale che non hanno ancora deciso dove andare in vacanza, un'idea potrebbe essere di fare un salto all'Ufficio Turistico Ungherese. In questo spazio non si organizzano viaggi ma si ricevono ottimi consigli su itinerari esclusivi ed eventi speciali. Uno fra tutti è lo Sziget Festival (www.szigetfestival.it) dal 9 al 16 agosto, conosciuto come «la Woodstock su Danubio», ben 8 giorni di musica non-stop e 500mila giovani da tutta Europa. Biglietti giornalieri a 24 euro e per una settimana a partire da 100 euro. Prevendita in tutta Italia. Tra eventi, feste, spettacoli teatrali all'aria aperta, sono previsti molti artisti tra cui Iggy Pop, Goran Bregovic, Radiohead e il nostro Jovanotti. Il tutto nella bella capitale magiara che gli italiani amano per la cultura, i bagni termali, i prezzi convenienti, la natura, i vini e la gastronomia. Info: Ufficio Turistico Ungherese. Via Alberto da Giussano, 1. Tel. 02-48195434. Orario: 10-13, tutti i giorni escluso il sabato. Aperto tutto il mese tranne Ferragosto. www.turismoungherese.it.