Julia Roberts a Broadway

Julia Robert approda a Broadway per la prima volta nella sua carriera. Premio Oscar per Erin Brockovich nel 2000, la Roberts ha deciso di «realizzare un sogno», recitando in una commedia a Broadway. Three days of rain, un dramma generazionale di Richard Greenberg diretto da Joe Mantello debutterà a marzo e andrà avanti per 12 settimane. «Il giorno della prima sarò a rischio di infarto - ha detto l’attrice al New York Times - ma in fondo la paura fa parte del divertimento». Il testo di Greenberg si sviluppa in due atti che raccontano 35 anni di vita di un ragazzo, della sorella e di un amico di famiglia. Gli attori interpretano i figli nella prima parte dello spettacolo e nella seconda i propri genitori, in un flash back di trent’anni. Un aspetto, questo, che ha attirato subito l’interesse della neo mamma di due gemelli Roberts, ora più che mai capace di impersonare al meglio anche il ruolo di madre. «Mi piace l'idea di interpretare un personaggio contemporaneo e poi sua madre trent’anni prima. Mi piacciono le complicazioni di questo soggetto» racconta l’attrice. Broadway rappresenta per molti attori hollywoodiani un vero e proprio banco di prova e la Roberts ha deciso, ora che si è allontanata dal grande schermo dopo il parto dello scorso anno, di ricominciare a recitare nel modo tradizionale e forse anche più impegnativo.