Julio Cesar, Maicon e Milito ok Il portiere: «Sto bene, ci sarò»

Saranno i sudcoreani del Seongnam Ilhwa, campioni d’Asia, a sfidare l’Inter nella semifinale del Mondiale per club in programma mercoledì 15. Il Seongnam ha infatti battuto per 4-1 l’Al Wahda, club degli Emirati Arabi, nel match dei quarti di finale giocato ieri. Di Molina, Ognenovski, Choi Sung-Kuk e Cho Dong-Geon le reti dei sudcoreani, mentre il gol del momentaneo pareggio dell’Al Wahda porta la firma di Fernando Baiano.
Intanto ieri primo allenamento per l’Inter ad Abu Dhabi, con un piccolo spavento per Pandev e Chivu (problemi alla caviglia) subito rientrato: tutti i nerazzurri inseriti nella lista hanno lavorato con il gruppo, tranne Biabiany che ha svolto un lavoro specifico. Programma individuale per Coutinho e Obi. Buone notizie, dunque, per Rafa Benitez: Julio Cesar, Maicon e Milito viaggiano forte verso il completo recupero: «Sto bene e ho voglia di giocare - le parole del portiere brasiliano -: credo che per la partita del 15 dicembre ci sarò». Per il resto è tutto un levarsi di parole di fiducia e di grande aspettativa. «Ci aspetta una semifinale che non sarà facile, ma siamo concentrati solo su questo primo appuntamento, nessun pensiero alla finale - dice Sneijder -. Procediamo un passo alla volta in quello che è un grande appuntamento, per noi e per tutta la società». Parole a cui fanno eco quelle di Cambiasso: «C’è lo spirito e la voglia di far bene in questa competizione per rendere ancora più grande il nome di questa società. Abbiamo ritrovato il gruppo e speriamo che allenarsi insieme possa fare la differenza. Benitez carico? L'abbiamo sempre sentito sicuro: così come la squadra, lui ha cercato di fare sempre il meglio del proprio meglio. Abbiamo sicurezza e consapevolezza nei nostri mezzi e sappiamo che sarà importante essere concentrati sulla prima partita per non sottovalutare nessun avversario».