Juniores battuti solo dalla Spagna Lattanzi terzo nel Texbond Open

Annaluisa Conti

È stata una settimana intensa a livello europeo con gare importanti su diversi fronti. A Gardagolf si è disputato da mercoledì a sabato il Texbond Open valido per il Challenge Tour, il circuito di rincalzo del PGA inserito anche nel Bartolini Italia Pro tour. Gara entusiasmante e incerta decisa solamente alla terza buca di play off con lo spagnolo Del Moral, 21 anni a fine agosto, sofferto vincitore sull’inglese Lee S. James. A un solo colpo dai primi due si è qualificato Emanuele Lattanzi, mentre al sesto scalino si piazzava Alessandro Napoleoni.
Una sventagliata di Campionati europei a squadre ha radunato su quattro percorsi diversi in Spagna, Olanda, Svezia e Danimarca i migliori “juniores“ e “ragazzi, ma per gli azzurri non è stata una trasferta entusiasmante. Soltanto la squadra Juniores (ottimi Matteo Del Podio e Lorenzo Gagli) si è battuta al massimo ottenendo un eccellente posto d’onore alle spalle della Spagna. La formazione dei Boys ha chiuso solo al dodicesimo posto. In campo femminile tanto le juniores quanto le girl , none , si sono battute specialmente Alessandra De Luigi, Marianna Causin e Alessia Knight. Dietro a tutti questi giovani incalzano i baby, gli under 12, che sul campo di San Valentino hanno disputato il loro Campionato italiano. Lo scudetto è stato ottenuto , con risultati incoraggianti, da Federico Zucchetti (Iles Borromées) e Anna Taboni di Franciacorta. A Cansiglio, sul percorso che si snoda a 1050 metri di altitudine, per il Trofeo La Vittoria di Vittorio Veneto, si è giocato sulla distanza di 54 buche: ottimo il 220 scratch di Franco Massimo. All’Iles Borromées nel 5° Trofeo Des Iles, 36 buche, si è fatto onore un altro Zucchetti, Filippo, hcp 4. ha chiuso in 146 vincendo il challenge maschile mentre quello femminile è stato assegnato a Marta Cagnacci. A Menaggio la pro am 14° memorial Antonio Roncoroni ha visto l’affermazione del quartetto Adriano e Davide Brizzolara, Francesca Viscava, e Massimiliano Rossi, ed a Zoate la louisiana d’estate ha selezionato Guido Borsella, Walter Gambignani, Eugenio Marchesi e Marco Pezzoli. A Grado la squadra locale, infine, si è affermata nel 1° Trofeo Lady Golf precedendo Udine e Lignano.