Juve in affanno Martins lancia la doppia Inter

Gol di Mutu a Cesena. Buon esordio di Adriano col Crystal Palace. Lazio, solo un pari in Intertoto

Jacopo Casoni

«La coppia più bella del mondo». Fabio Capello l’aveva battezzata così il giorno dopo l’arrivo di Patrick Vieira. Ieri sera, contro il Cesena, finalmente Emerson e l’ex capitano dell’Arsenal si sono incontrati sul campo da gioco. Il brasiliano ha poche sedute d’allenamento nelle gambe, ma si è subito visto qual è il potenziale della nuova linea mediana bianconera.
Buon primo tempo della Juve che sfiora il gol, prima con Emerson e poi con Trezeguet. La nota dolente è la prestazione di Del Piero. Il capitano è apparso in netto ritardo di condizione rispetto ai compagni e molto nervoso. Nella ripresa è la noia a farla da padrona, fino a quando, all’88’, Adrian Mutu non firma il gol dell’1-0 finale, aiutato da una deviazione del difensore Bova.
Ieri, l’Inter ha vinto tre partite nel giro di poche ore. I protagonisti della tournée inglese hanno battuto 2-0 il Crystal Palace grazie ai gol di Martins (19’), che ha fatto coppia in avanti con Adriano, e di Karagounis nella ripresa. L’Imperatore, all’esordio stagionale, ha giocato 57’. Una buona prestazione dei nerazzurri che hanno colpito un palo con Stankovic nel primo tempo e sfiorato ripetutamente il raddoppio.
Presente allo stadio Massimo Moratti, che ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito al mercato del club di via Durini. «Dobbiamo completare la difesa – ha spiegato Moratti – e per questo stiamo cercando di chiudere per Samuel». Una battuta anche su ciò che è già stato fatto per rinforzare la rosa. «Pizarro mi ha stupito. Ha dei grandi numeri e si è inserito molto velocemente. Julio Cesar? È bravo, anche con i piedi».
Il resto della rosa ha disputato un triangolare a Bolzano con i padroni di casa e il Cagliari. Due vittorie per 2-1 in rimonta (con il Cagliari dopo i calci di rigore) e un Recoba sugli scudi. Contro il Bolzano sono andati in rete Cruz e Ravasi, mentre nella sfida con i sardi è stato l’uruguaiano a segnare l’1-1 finale. L’errore di Suazo e la rete di Cruz dagli 11 metri hanno regalato il successo all’Inter.
La Lazio ha giocato all’Olimpico l’andata della semifinale del torneo Intertoto contro l’Olympique Marsiglia. 1-1 il finale, con gol di Di Canio e Meite. La gara di ritorno si disputerà in Francia il 3 agosto.