La Juve blocca il Milan E l’Inter rimane a +7

Milano In casa con la Juve il Milan non riesce ad approfittare del pareggio interista. Primo tempo avaro di occasioni: il Milan, come al solito, fa la partita ma è la Juventus a essere più pungente in contropiede: Poulsen avrebbe la palla buona per il vantaggio ma il suo sinistro si spegne sul fondo. Nella ripresa arrivano i gol: al 12’ contropiede del Milan con Inzaghi, Ambrosini svirgola da buona posizione, Seedorf a porta vuota porta in vantaggio i rossoneri. Tre minuti dopo, Iaquinta pareggia, anticipando di testa Flamini.