Juve, buona la prima Capello elogia Vieira

La Juventus riparte con un Vieira in più, Mutu finalmente abile e arruolato e il solito elegantissimo Zlatan Ibrahimovic. Questo il responso della prima sgambata stagionale contro il Pavia, finita 5-1 per i bianconeri. Lombardi in vantaggio con Fasano al 18’, poi la Juve prende le misure e costringe il Pavia all’autorete del pareggio. Sul finire della prima frazione c’è l’acuto di Ibra: diagonale chirurgico dal limite dell’area. Nella ripresa gol di Mutu, Zalayeta e Lorenzo Spagnoli, vincitore di Campioni, su rigore. Capello è soddisfatto, soprattutto dell’esordio di Vieira: «È straordinario». Debutto stagionale anche per l’Inter, che a Brunico vince 10-0 contro una selezione locale. In evidenza Cruz e Recoba (doppiette) e il neoacquisto Solari, che segna in rovesciata.