Juve fermata in casa da un bel Catania Un buco in difesa apre la strada a Plasmati

Torino. Si ferma in casa la corsa della Juve. La partita inizia bene per i bianconeri. Dopo avere sognato il gol del vantaggio con Silvestre a inizio partita (tocco al volo su azione d’angolo), il Catania concede il terzo gol consecutivo in campionato ad Amauri: Giovinco scappa sulla sinistra, il cross è perfetto e l’inzuccata del brasiliano anche (16'). Manninger si disimpegna bene un paio di volte sulle conclusioni da fuori area di Izco e Bigianti. Al 18' della ripresa Giovinco spara su Bizzarri dopo uno scambio con Amauri. Poi, il pareggio: Izco da sinistra, buco di Legrottaglie e Chiellini, testa di Plasmati. Quindi, due traverse bianconere nella stessa azione: Del Piero e Amauri. Nell’assalto finale, super Bizzarri.