Juve-Inter? Rischia di diventare un’amichevole

JUVENTUS
BUFFON 5
Ogni gol ti lascia l’amaro in bocca. Manca qualche riflesso ed ogni volta c’è una piccola colpa.
GRYGERA 5
Così anonimo da non lasciar ricordo. Dal 1’ st ZEBINA 5,5 Partito fortissimo, finito malissimo. Langella ringrazia.
MELLBERG 5
Insuperabile nella parte del brutto addormentato.
CHIELLINI 6
Anche lui annaspa davanti a Pellissier. Ma vince sempre lo spirito del gladiatore. Il gol è una perla e vale un voto in più.
MOLINARO 5
Dalla sua parte era tutto un filare degli avversari.
SALIHAMIDZIC sv
Si fa male subito: lancio a del Piero e stop. Dal 24’pt CAMORANESI 7 Mette piede nei tre gol: è un merito. Il resto è da routinier.
MARCHISIO 6
Qualche guizzo fa la differenza. Dimentica il pressing indispensabile per far male al Chievo.
TIAGO 5,5
Alterna momenti di mollismo ad altri più tonici.
GIOVINCO 5,5
Promette tanto, mantiene niente. Se trova spazio vede la luce, sennò è solo una pulce.
DEL PIERO 5
Inquietante, talvolta imbarazzante negli errori e nell’incapacità di giocar palla. Dategli bromuro. Dal 1’ st TREZEGUET 5,5 Produce brividi, non i gol. Occasione persa per dar torto a Ranieri.
IAQUINTA 7
La rete valeva un macigno. Ne ha provate altre e sbagliate. Primo tempo da svagato, ripresa tonica.
All. RANIERI 6
Ci prende con le sostituzioni. Anche se Nedved in panchina… Ma quella difesa è un inferno.