Juve da sogno

7 BUFFON
Si esalta un paio di volte su Ilicic, che però sbaglia di suo.
7 LICHTSTEINER
Fa su e giù come un pazzo. E trova anche l'assist per Matri.
6 BARZAGLI
Dopo un paio di sbandamenti nel primo tempo, tutto facile.
6 BONUCCI
Vedi sopra.
6,5 CHIELLINI
L'assist per il gol di Pepe e una discreta confidenza con la fase offensiva. Quando poi c'è da alzare la voce nei corpo a corpo, non si tira indietro.
6,5 VIDAL
Quantità e agonismo.
7 PIRLO
Un palo clamoroso con un destro a giro. E solita regia.
7,5 MARCHISIO
Tra i più positivi, al solito. Al di là del quinto gol stagionale. Dal 32' st Pazienza sv.
7 PEPE
Soldatino vero e proprio, altro che Krasic.
7 MATRI
Si applica anche in un lavoro di cucitura che non è nelle sue corde. E quando ha la palla buona, la butta dentro: onestissimo operaio del gol arrivato già a quota cinque centri in stagione. Dal 36' st Del Piero sv: passerella.
6,5 VUCINIC
Il solito montenegrino: spesso vaga per il campo a specchiarsi, poi piazza giocate di classe assoluta. Sfiora il gol a inizio ripresa, quando gioca 20' da applausi. Dal 23' st Quagliarella 6: all'esordio a Torino.
7 All. Conte
Squadra con un'identità precisa.