La Juve a Verona, il Genoa ospita il Treviso

Oggi a Verona (ore 19), la Juventus affronta la prima di tre trasferte che potrebbero regalarle la serie A: «Lo sprint è lanciato e non avremo più cali di tensione - ha detto Deschamps -. Adesso che il traguardo è più vicino, i giocatori hanno voglia di chiudere i conti prima possibile. Mi aspetto la solita partita tutta grinta e agonismo da parte dei nostri avversari». La Juve dovrà fare a meno degli infortunati Zanetti e Paro, giocheranno Marchisio e Giannichedda. Per il resto, probabile conferma in difesa di Legrottaglie al fianco di Boumsong, con Zebina e Chiellini esterni (Balzaretti è squalificato). Esterni di centrocampo Camoranesi e Nedved, in attacco Del Piero e Trezeguet. Bojinov, tornato ieri sera dagli impegni con l’Under 21 bulgara, non è stato convocato e, prima di partire, è stato vittima di una rapina. Oggi (ore 21) è in programma anche Genoa-Treviso: domani il resto del programma.
\
Classifica: Juventus 69; Napoli 62; Genoa 61; Bologna e Mantova 56; Rimini 55; Piacenza 53; Brescia 49; AlbinoLeffe e Cesena 46; Lecce e Frosinone 42; Vicenza e Triestina 41; Treviso 40; Bari 39; Verona 38; Modena e Spezia 34; Crotone 29; Arezzo 26; Pescara 23.