La Juve vince e resta in testa alla B 

Milano - Una giocata d'esperienza di Alessandro Del Piero e la firma di Raffaele Palladino hanno regalato alla Juventus la vittoria nella 28esima giornata del campionato di serie B contro il Treviso. Una vittoria scacciaguai, soprattutto per Didier Deschamps aspramente criticato dopo lo scivolone con il Brescia. La partita è brutta e fornisce rare emozioni: al 71' una punizione veloce del capitano bianconero lascia di stucco gli avversari, lancia l'attaccante di Mugnano di Napoli e permette alla Juventus di ritrovare i tre punti che portano a tre lunghezze il vantaggio sul Napoli. Nella sfida casalinga con il Vicenza, infatti, i partenopei sono stati fermati sullo 0-0. Terza posizione in classifica per il Genoa (46 punti), splendido protagonista di giornata con la netta vittoria per 3-0 sul Brescia (firmata da gol di Gasparetto, Greco e De Rosa). Alle sue spalle c'è il Bologna a quota 45, fermato sull'1-1 in casa del Modena, e Piacenza a quota 44, battuto per 3-1 al Bentegodi dal Verona. Vittorie anche per il Cesena, che grazie a Pellicori e Papa Wago ha superato per 2-0 il Bari al San Nicola, e Triestina, 2-0 firmato Allegretti e Piovaccari, all'Arezzo. Stasera alle ore 21 il Lecce fa visita al Rimini, mentre domani si chiuderà il turno con la sfda tra Albinoleffe e Crotone.