Juventus, Dybala: "Indossare la maglia numero 10 è un sogno"

Dopo essersi visto assegnare la maglia numero 10, il fantasista bianconero ha raccontato su Instagram l'emozione di ereditarla da grandi campioni

"La 10 è una maglia speciale, indossarla è realizzare un sogno che avevo fin da bambino". Lo scrive Paulo Dybala sul proprio profilo Instagram, dove pubblica anche una sua foto con indosso la maglia bianconera e in bella vista il numero ereditato da altri grandi campioni.

"Quando mi hanno chiesto di cambiare il mio numero di maglia mi sono fermato a pensare se fosse giusto lasciare il 21 che è stato per me - e ancora lo sarà in Nazionale - un numero a cui tengo tanto, che mi ha fatto alzare tanti trofei, che è appartenuto a top player come Zidane e Pirlo", premette Dybala.

"Ma la numero 10 - aggiunge - è una maglia speciale, è un onore indossarla, porta con sé un senso di responsabilità grande, un senso di appartenenza alla storia di un club come la Juventus. È stata sulle spalle di tantissimi campioni bianconeri: Omar Sivori, Michel Platini, Roberto Baggio, Alessandro Del Piero, Carlos Tevez, Paul Pogba", scrive "la Joya".

!Per questo per me oggi avere la maglia numero 10 addosso, sulla mia pelle, non solo è un sogno che si realizza, sin da quando ero bambino, ma è anche un impegno sempre più grande che sento dentro di me a portare la mia squadra alla vittoria in ogni partita, in ogni competizione, per ogni trofeo". Firmato "Paulo Dybala 10".

Nel giro di pochi minuti, il fantasista argentino è stato sommerso da un'ondata di affetto dei tifosi bianconeri.

Francesco scrive: "Queste parole spero che non siano una perdita di tempo, onorala come i grandi campioni come te sanno fare e non lasciarla presto: tienila addosso e non tradirla", mentre Alessandro gli augura di diventare "un top player migliore di quelli che hai elencato".

Il tempo, come sempre, sarà galantuomo e dirà se la Joya riuscirà a ricalcare le orme dei suoi illustri predecessori.