Juventus, Marotta: "Milinkovic-Savic costa troppo. Pogba? Fantamercato"

L'amministratore delegato della Juventus Marotta ha parlato di mercato: "Riscatteremo Douglas Costa, Dybala-Higuain-Mandzukic restano. No al ritorno di Morata, Pogba. Milinkovic-Savic costa troppo. Perin e Darmian piste percorribili"

La Juventus non è mai sazia di vincere con Fabio Paratici e Giuseppe Marotta sono già a lavoro per rinforzare la rosa da mettere nelle mani di Massimiliano Allegri. L'amminsitratore delegato del club di Corso Galileo Ferraris ha toccato il tema mercato affermando come sia in dirittura d'arrivo il centrocampista Emre Can e il riscatto di Douglas Costa dal Bayern Monaco: "Riscatteremo Douglas Costa, mentre per Emre Can il tutto si definirà tra circa dieci giorni. Lui è in scadenza con il Liverpool, è appetibile da tanti club e io sono ottimista. Quando deciderà di lasciare i Reds penso avremo grandi chance per portarlo a Torino".

Marotta ha poi parlato di altri obiettivi come Mattia Perin e Matteo Darmian ed ha negato che Higuain e Mandzukic abbiano chiesto la cessione: "Né Higuain né Mandzukic hanno chiesto di essere ceduti. Proveremo a rinnovare il contratto di Alex Sandro. Per quanto riguard Darmian posso dire che è una pista che seguiamo così come anche Perin: compreremo un portiere forte". L'amministratore delegato della Juventus ha poi negato la possibilità di vedere Milinkovic-Savic e Pogba in bianconero:"Milinkovic-Savic? Costa davvero troppo. Pogba? Solo fantamercato". Infine, Marotta ha anche citato Alvaro Morata ma ha chiuso al ritorno dello spagnolo: "Ci fa piacere che chi è andato via mantenga un grande ricordo della Juventus e manifesta di voler riassaporare il clima juventino. Si tratta però semplicemente di voci e ci tengo a smentire perché noi abbiamo un reparto offensivo di grande caratura. Ogni operazione appare oggi utopistica".