Kabul, attacco ai soldati italiani

Nuovo attentato contro una pattuglia di militari italiani nei pressi di Kabul: tre soldati sono rimasti feriti. Un altro soldato della coalizione, la cui nazionalità non è stata resa nota, è rimasto ucciso. I militari erano impegnati in un’attività di bonifica di ordigni. Intanto il governo afghano denuncia una nuova strage di civili causata da un bombardamento aereo della Nato. Le vittime sarebbero 76, in maggioranza donne e bambini. Il comando Alleato però smentisce e afferma che nel raid sono rimasti uccisi trenta talebani.