Kabul, bomba davanti ambasciata Usa: 4 morti

Un attentatore suicida ha ucciso almeno 4 persone, facendo esplodere una bomba nei pressi dell’ambasciata degli Stati Uniti a Kabul. Lo ha riferito la polizia della capitale afgana<br />

Kabul - Un attentatore suicida ha colpito oggi un convoglio di militari stranieri vicino all’ambasciata Usa di Kabul, uccidendo un civile e ferendone sei, secondo quanto riferito dal capo della polizia afghana della città. Tutto il personale dell’ambasciata statunitense sta bene, secondo quanto riferito da un portavoce, e la maggior parte non lavorava in occasione della festività americana del Ringraziamento. La polizia ha chiuso il traffico in molte strade della capitale e ha istituito nuovi posti di blocco dopo una serie di attentati a Kabul lo scorso anno e quest’anno, tra cui quello di luglio contro l’ambasciata indiana in cui persero la vita 58 persone.