Kakà scende in campo a caccia di talenti

Dalla pubblicità alla realtà: l'asso brasiliano padrino del torneo di uno dei suoi sponsor riservato ai ragazzi da 7 a 13 anni. Sarà lui a Milano a consegnare il trofeo.

Non giocherà il derby, ma è già pronto a scendere in campo con il futuro del calcio. È la potenza della pubblicità, alla quale neppure Ricardo Kakà si è sottratto mettendosi alla guida del pullmino targato Ringo a caccia di campioni. Avete presente insomma lo spot con il campione del Milan che fischia per richiamare il ragazzino col pallone? Ecco dalla tv si passa alle realtà, perché il pullmino ha davvero fatto il giro delle principali piazze italiane alla ricerca di talenti del pallone, e ora ha terminato il suo viaggio per lanciare la «Do You Ringo Championship». In pratica: migliaia di giovani si sono messi alla prova con la speranza di poter giocarsi un giorno le proprie chances davanti all'asso brasiliano del Milan e adesso è il tempo di iscriversi per il torneo vero e proprio, il cui termine è il 31 marzo. A quel punto le squadre sorteggiate saranno suddivise in 3 categorie (7-8 anni, 9-10 anni e 11-13 anni) e quindi le vincitrici dei tornei di qualificazione si incontreranno per la finalissima domenica 14 giugno a Milano. E quel giorno Kakà ci sarà, pullimino compreso: sarà lui infatti ha premiare con un trofeo la squadra vincitrice.