Kakà, è tormentone Real: "Tra 7 giorni è a Madrid"

Il giornale sportivo spagnolo <em>As</em> racconta le prime volontà del
nuovo presidente Florentino Perez: &quot;Accordo fatto, 65 milioni al Milan.
Il brasiliano firma tra una settimana&quot;. Il rossonero: &quot;Sto bene qui&quot;

Madrid - Inizia l'estate, Florentino Perez torna presidente del Real e riparte il tormentone Kakà. L’attaccante brasiliano del Milan sarà il primo acquisto del Real Madrid targato Perez: ne è sicuro il giornale spagnolo As, che nella sua edizione online scrive che non appena Perez sarà ufficialmente il nuovo presidente del Real verrà dato l’annuncio dell’acquisto del brasiliano che dovrebbe essere presentato giovedì prossimo.

Voci su Galliani Secondo As, al Milan danno già Kakà come partente, riportando una intervista dell’amministratore delegato Adriano Galliani rilasciata al canale francese Infosport durante il suo viaggio a Bordeaux dove ha incontrato Gourcuff per cercare di riportarlo al Milan. Galliani avrebbe fatto intendere che il Milan ha bisogno del giovane centrocampista, definito il "piccolo Zidane" per supplire alla imminente partenza di Kakà verso Madrid. L’operazione Kakà porterebbe nelle casse del Milan circa 65 milioni di euro.

Kakà smentisce "Se sto bene al Milan? Ho detto di sì, come tutte le altre volte". Così Kakà ha risposto ad una domanda sul suo futuro a margine di un’iniziativa del club rossonero per la scuola. Kakà ha parlato ai microfoni di Sky Sport nel giorno dell’indiscrezione del quotidiano spagnolo As.