Kamikaze in azione in Afghanistan: tra le vittime un reporter della Bbc

Sei kamikaze armati hanno attaccato gli edifici del governatore e della polizia e almeno tre di loro si sono fatti
esplodere, mentre gli altri hanno ingaggiato uno scontro a fuoco con le forze di sicurezza. Almeno ventidue le vittime. Tra loro anche Ahmad Omid Khpolwak, giornalista afghano della Bbc<br />

Kabul - Sono almeno 22 le vittime degli attentati kamikaze che stamani hanno scosso la città di Tarin Kowt, nella provincia dell’Uruzgan, nell’Afghanistan meridionale. Tra i morti c'è anche un giornalista afghano della Bbc, Ahmad Omid Khpolwak, 25 anni. È stata la stessa Bbc a confermare la notizia sul suo sito web. Khpolwak, che lavorava per l’emittente britannica dal 2008, collaborava anche con l’agenzia d’informazione Pajhwok. I talebani hanno rivendicato gli attentati kamikaze contro la sede della polizia locale e l’ufficio del vice governatore. Le due sedi si trovano a circa un chilometro di distanza.