Karbon e Moelgg in gigante a Vienna

Le vacanze di Natale hanno fatto bene a Denise Karbon, cui le coccole ricevute in famiglia, ma soprattutto il riposo, hanno fatto finalmente passare il dolore al polpaccio che la tormentava da oltre un mese, da metà novembre in pratica, quando cadendo nello slalom di Levi rimediò una botta al muscolo. Oggi a Semmering, la montagna di Vienna, Denise proverà a vincere la sua prima gara della stagione.
È il quarto tentativo: a Soelden mancò il podio per 4/100, ad Aspen sbagliò a tre porte dal traguardo quando era nettamente al comando, a La Molina infine uscì nella seconda manche nel tentativo di recuperare dall'8° posto della prima.
In Spagna a sfiorare la vittoria fu invece Manuela Moelgg, battuta per 2/100 dalla Poutiainen, una Moelgg a sua volta rinfrancata dai pochi giorni di vacanza, passati a sciare col fratello Manfred. La pista di Semmering piace alle nostre, proprio qui la Karbon conquistò il suo primo podio della carriera, nel dicembre del 2002, naturalmente in gigante. A vincere quel giorno fu Karen Putzer, anche oggi in pista alla ricerca di un piazzamento fra le prime dieci.
Oggi: prima manche ore 10.30, seconda ore 13.30. TV: diretta RaiDue.