Kate Middleton si licenzia: fidanzamento reale in vista

La bruna e avvenente 25enne si è licenziata ieri, dopo poco meno di un anno di lavoro nei
magazzini di High Street, i cui proprietari sono amici di famiglia

Londra - Kate Middleton, la ragazza del principe William, ha lasciato il suo impiego di assistente all’ufficio acquisti per gli accessori della catena di abbigliamento Jigsaw. La notizia, pubblicata dal "Daily Mail", scatena nuove voci sul prossimo annuncio di un fidanzamento ufficiale con il primogenito di Carlo e Diana. La bruna e avvenente 25enne si è licenziata ieri, dopo poco meno di un anno di lavoro nei magazzini di High Street, i cui proprietari sono amici di famiglia.

Middleton avrebbe spiegato ai colleghi che vuole "più tempo per sé", per i viaggi o portare avanti la sua passione principale, la fotografia. L’azienda ha fatto sapere che è pronta a riprenderla, in qualsiasi momento, qualora cambiasse idea: la cosa ha creato un certo disappunto fra gli altri dipendenti, già infastiditi dal trattamento di favore riservato dalla coppia dei proprietari di Jigsaw, John e Belle Robinson, all’amica "regale", che oltretutto lavorava solo quattro giorni a settimana, per riuscire a stare al passo con l’agenda di appuntamenti pubblici dell’innamorato.

Middleton aveva trovato questo lavoro, il primo dopo la laurea alla St. Andrews University nel giugno 2005, lo scorso novembre dopo ripetute pressioni da parte di William. Sembra che il principino temesse che la sua anima gemella finisse con il condurre la tipica vita da moglie di calciatore, tutta shopping e centri benessere. Gli amici della coppia suggerisce che l’annuncio del fidanzamento ufficiale potrebbe avvenire all’inizio del 2009, una volta che il 25enne William avrà terminato il suo servizio militare.

Nel frattempo, riferiscono altre fonti del Mail, avrebbero offerto a Kate un posto in una società che vende yacht di lusso e ha gli uffici vicino a Clarence House, dove l’erede dei Windsor fa base a Londra.