Katie, la stellina che (forse) sarà signora Cruise

Silvia Kramar

da New York

Durante un'intervista per far pubblicità al suo nuovo film, La guerra dei due mondi, (diretto da Spielberg, in uscita a fine mese) Tom Cruise ha sorriso: «Vedrete. È una storia terrificante. Vi metterà davvero paura». In realtà ad avere paura, in questo momento, sono i produttori del kolossal: da quando Cruise ha dichiarato pubblicamente di essere innamorato dell'attrice Katie Holmes, da quando è saltato sul divano durante il talk-show televisivo di Oprah Winfrey e quello di Jay Leno, urlando, gridando, gettandosi in ginocchio per dichiararsi perdutamente innamorato, gli americani non gli credono più.
Anzi: non gli vogliono più bene. Nei suoi due matrimoni precedenti, Cruise aveva sempre adorato la sua privacy. Cinema e amore erano due cose separate; anche quando si era fatto vedere con Penélope Cruz. Stavolta, invece, questo amore sembra creato, come una scatola di corn flakes, per far pubblicità.
Dopo averli visti baciare in via della Conciliazione, a Roma, in occasione dei David di Donatello, dopo averli visti baciare sul tappeto rosso della première newyorchese del nuovo film della Holmes, gli americani non si fidano di questo amore. Il 60% dice che è falso, costruito per la pubblicità di questi due film. A nulla servono le proteste di Cruise, che ha detto: «Questa sfiducia è ridicola. Mi è successa una cosa bellissima. Straordinaria. Sono così felice che non riesco neppure a contenermi».
Katie Holmes, famosa per il suo ruolo in Dawson's creek, da parte sua, dopo solo sei settimane di questa love-story che adesso occupa anche le prime pagine dei quotidiani cinesi, alla premier londinese del suo Batman (uscito due giorni fa nelle sale americane) ha fatto capire che i due si vogliono addirittura sposare. Lei già vive nella villa di Cruise e, dopo una vita da cattolica, si sta convertendo al culto di Tom: la Scientologia. Ma i produttori di Batman alla Warner Brothers, non sono contenti.
Di intervista in intervista, Tom e Katie ripetono lo slogan del loro grande amore: perfetto, purissimo, meraviglioso. Ma quando i media domandano loro cosa abbiano fatto durante la loro prima serata trascorsa insieme, dove siano andati, che cosa si siano detti, preferiscono non rispondere.

Annunci

Altri articoli