Katoucha, la musa degli stilisti inghiottita dalla Senna

da Parigi

Prima il misterioso sparimento. Poi, tre giorni dopo, il ritrovamento del cadavere. Trovato sulla riva della Senna, il fiume che attraversa la capitale francese. L'ex-top model Katoucha Niane (nella foto) era stata negli anni '90 la musa di diversi stilisti. A Parigi ha trovato la morte: suicidio, incidente o omicidio? Mistero. Oggi, a distanza di sei mesi, la polizia francese precisa che «ogni pista è ancora aperta». I familiari di Katoucha Nianenon avevano più avuto notizie della ex top model dalla notte tra del 31 gennaio scorso quando la donna era rientrata nella sua casa, un battello ancorato lungo la Senna. Tra le piste degli investigatori quella della caduta accidentale nel fiume e quella del suicidio. Ma non si esclude anche l’omicidio. L'ex modella, 47 anni, soprannominata la «Principessa africana», era rientrata a piedi, verso l'una, dopo una serata passata con gli amici che l'avevano salutata davanti ad una delle imbarcazioni vicine alla sua. Da quel momento nessuno l’aveva più vista.