Kenya Fratellastro di Obama in ospedale: sospetto colera

Nairobi Uno dei cinque fratellastri di Barack Obama che vivono in Kenya è stato ricoverato in ospedale e al momento è sottoposto a una serie di esami che dovranno stabilire se abbia contratto il colera. Malik Obama, hanno riferito le autorità keniote, è stato portato all’ospedale Siaya District Hospital nella serata di martedì, dopo aver accusato forti dolori allo stomaco.
Nessun membro della famiglia di Obama in Kenya ha rilasciato al momento dichiarazioni. Il presidente degli Stati Uniti ha cinque fratellastri e una sorellastra che vivono nel Paese africano. Il suo fratellastro Malik ha 51 anni.
Il colera è una pericolosa malattia infettiva che può essere contratta bevendo acqua contaminata dal batterio (detto vibrione) che la trasmette. In Africa, a causa delle condizioni igieniche spesso precarie, non è infrequente. Di recente ha falciato migliaia di vite nello Zimbabwe drammaticamente impoverito dalla politica irresponsabile del presidente Robert Mugabe.