Kerkorian, offerta per Chrysler

Tracinda, il veicolo di investimenti del raider Kirk Kerkorian, è pronto a offrire 4,5 miliardi di dollari per Chrysler, la divisione Usa della casa automobilistica DaimlerChrysler. Lo ha riferito il Wall Street Journal nella sua edizione online. Martedì, tramite una nota preparata in occasione dell'assemblea annuale, il ceo di DaimlerChrysler, Dieter Zetsche, ha ammesso per la prima volta l'esistenza di trattative per la cessione di Chrysler. Fonti vicine alla vicenda hanno detto a Reuters che si sono fatti avanti i gruppi di private equity Cerberus e Blackstone, nonché il produttore di componenti auto Magna International.