Il killer delle lucciole davanti al giudice

Simon Wright, l'uomo accusato di aver ucciso cinque prostitute a Ipswich è comparso ieri davanti al giudice per l’udienza preliminare al termine della quale il magistrato ha deciso che l'uomo resterà in custodia cautelare fino al primo maggio. Wright, 48 anni, è accusato di aver ucciso Gemma Adams, 25 anni, Tania Nicol, 19, Anneli Alderton, 24, Paula Clennell, 24, e Annette Nicholls, 29. L'uomo, che era stato arrestato il 19 dicembre, in aula non ha parlato. Gli omicidi sono avvenuti in un arco di 10 giorni.