Kpmg: sfruttate i fondi regionali

Le aziende in difficoltà dovrebbero ottimizzare la gestione di cassa. È il consiglio di Kpmg, una delle maggiori società di consulenza a livello internazionale, secondo cui le priorità sono: monitorare i tempi di pagamento dei clienti, rinegoziare le scadenze con i fornitori e ridurre le scorte in magazzino. Importante poi riequilibrare i debiti, riducendo quelli a breve termine in favore di quelli a lungo termine. Vista l'attuale congiuntura economica, è invece sconsigliato cedere eventuali parti dell'azienda perché si rischia di svendere.

Più in generale, tra le possibilità di finanziamento a disposizione delle piccole imprese ci sono i bandi per la concessione dei fondi regionali. Ad esempio, la Regione Lombardia e le Camere di Commercio Lombarde offrono contributi per progetti e interventi innovativi sulla sicurezza sul lavoro, energia e ambiente. Sono ammessi al contributo progetti che prevedano un investimento minimo di 20mila euro per le micro imprese e di 100mila per le piccole e medie imprese. L'agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto in conto capitale fino a un massimo del 50% del costo totale delle spese indicate nella domanda, con un tetto massimo di 200mila euro.