Krasic, respinto il ricorso della Juve

Confermata la squalifica di 2 giornate. Il giocatore era stato punito dal giudice sportivo per la aver simulato un fallo
da rigore domenica scorsa nel match pareggiato dai bianconeri a Bologna.
Il reclamo d’urgenza presentato dalla Juve è stato respinto: &quot;Condotta gravemente antisportiva&quot;<br />

Roma - La Corte di Giustizia federale ha respinto il reclamo con procedura d’urgenza presentato dalla società Juventus: "ritenuti integrati i presupposti per l’applicazione delle relative sanzioni, ed in particolare, la condotta gravemente antisportiva per simulazione".

Assenza pesante Critico Del Neri: "Non meritava una sanzione del genere: nella prima parte di campionato ha subito falli importanti e domenica è andato giù, ma senza malafede". L'assenza del serbo però non preoccupa l'allenatore bianconero: "Contro il Milan Martinez e Pepe possono risolvere il problema dell’esterno".