Kreizberg dirige la Verdi

Mercoledì e giovedì sera (ore 20.30) in Auditorium concerto fuori abbonamento per l’orchestra Verdi diretta da Yakov Kreizberg. Al violino la giovanissima Veronica Eberle. In programma il Concerto per violino e pianoforte n. 5 in La maggiore K 219 di Mozart e la
Sinfonia n. 11 in Sol minore op. 103 di Šostakovic. Yakov Kreizberg, americano di origine russa è il direttore principale dell’Orchestra Filarmonica dei Paesi Bassi e direttore principale ospite dell’Orchestra Sinfonica di Vienna. Debutterà mercoledì con la Verdi presentando - per la prima volta in Italia - la 17enne violinista tedesca Veronika Eberle, vincitrice di numerosi concorsi nazionali e internazionali. La Eberle, che suonerà un violino Giuseppe Gagliano del 1790, ha iniziato a studiare il violino all’età di sei anni.