Kremer al Conservatorio Un Convito in San Marco

Valeria Pedemonte

Oggi. In Conservatorio, alle 21, l'orchestra d'archi La Kremerata Baltica con Mario Brunello nella duplice veste di direttore violoncellista e con il violinista Gidon Kremer, propone composizione di Sollima, Mozart e Bernstein.
Domani. Alla Scala, ore 20, "prima" del Rigoletto di Verdi, diretta da Riccardo Chailly e con Leo Nucci nel ruolo del titolo. Agli Arcimboldi, alle 21, va in scena l'Eifman Ballet Theatre di San Pietroburgo in Giselle Rossa, balletto in due atti un tributo a Olga Spessivtseva con le musiche di Ciaikovskij, Schnittke, Bizet.
Mercoledì. In Conservatorio, alle 21, il pianista Alberto Nosé interpreta composizioni di Beethoven e Schumann.
Giovedì. In Conservatorio, alle 21, la United Europe Chamber Orchestra con Massimo Palumbo come direttore e pianista, con la violinista Suela Mullaj e il violoncellista Alexandre Ziumbbrovsky propongono musiche di Mozart e Beethoven.
Venerdì. La Fondazione Marco Fodella conclude la sua stagione alla Basilica di San Marco: alle 21 il Gruppo Vocale Il Convito Armonico diretto da Stefano Buschini con Marco Montanelli all'organo darà vita a musiche di Tallis, Byrd, Gaffurio, Palestrina, Nanino, de Victoria, Frescobaldi, Arnerio.
Sabato. Al Dal Verme, alle 21, si replica il concerto dell'Orchestra dei Pomeriggi Musicali e del mezzosoprano Franziska Gottwald diretti da Umberto Benedetti Michelangeli. In programma musiche di Debussy e Schubert.
Domenica. Alla Triennale, alle 11.30, si svolge un concerto sul tema «Musiche all'ombra del Big Ben» con il soprano Susanna Valenti ed il tenore Alberto Tedoldi, accompagnati al pianoforte da Elisa de Luigi. In programma brani di Lloyd-Webber.