Kuitunen oro Oggi la 50 km

Sapporo. Virpi Kuitunen si è confermata l’indiscussa numero 1 del mondiale di Sapporo, vincendo il terzo oro dopo quelli della staffetta (propiziato dalla sua prima frazione mostruosa) e della sprint a coppie. Ieri, per la finlandese ex dopata, è arrivata anche la vittoria individuale in una 30 km a tecnica classica che alle azzurre ha regalato il sorriso di Antonella Confortola, 14ª, e la delusione di Marianna Longa, 19ª. Nella gara di salto vittoria per il polacco Malysz davanti ad Amman e Morgenstern, con Morassi 43°. Oggi gran finale con la 50 km maschile, purtroppo per noi a tecnica classica.