Kung Fu Panda resiste all’onda veneziana

1) KUNG FU PANDA (1)
2.871.150
2) UN GIORNO PERFETTO (18) 824.414
3) X-FILES (0) 527.383
4) LE CRONACHE DI NARNIA 2 (2) 493.583
5) DECAMERON PIE (0)
390.722
6) IL SEME DELLA DISCORDIA (0) 274.471
7) DOOMSDAY (3) 201.346
8) IL CAVALIERE OSCURO (5) 133.695
9) PRANZO DI FERRAGOSTO (0) 108.958
10) PIACERE DAVE (4) 95.740
(I dati, forniti da Cinetel, si riferiscono all’ultimo week-end; i numeri, tra parentesi, indicano la posizione precedente).

Il divertente Kung Fu Panda respinge, a colpi di arti marziali, l’ondata veneziana che, in ogni caso, stravolge una top ten rinnovata per metà. A cominciare dal secondo posto di Un giorno perfetto, il film di Ferzan Ozpetek che, nonostante le critiche non positive, ha incassato più di 800mila euro. «Veneziani» sono anche Il seme della discordia (sesto) e Pranzo di Ferragosto (nono) mentre discreto è stato anche l’esordio della nuova pellicola dedicata a X-Files. Completa il quadro delle new entry il quinto posto di Decameron Pie, rilettura sexy e giovanilistica del Decamerone. Da segnalare che l’impegnato Birdwatchers-La terra degli uomini rossi di Marco Bechis ha chiuso all’undicesimo posto (72 mila euro d’incasso) così come da rimarcare è la presenza al 17° posto de La rabbia di Pasolini a cura di Giuseppe Bertolucci.