L’80% degli italiani sotto i 35mila euro

da Milano

Sono più di 8 su 10 gli italiani che dichiarano al Fisco meno di 35mila euro. Al contrario pochissimi sono i «paperoni»: circa il 2% degli italiani dichiara di avere un reddito superiore ai 100mila euro, mentre il 12% vive con meno di 1.000 euro al mese. Sono alcuni dei dati delle dichiarazioni dei redditi 2005 (anno d'imposta 2004) pubblicati oggi dal sito delle Finanze. «Sono dati - spiega una nota - destinati ai Comuni al fine delle decisioni locali sull'addizionale Irpef, ma che si rendono disponibili alla consultazione libera», considerato anche che l'ultima Finanziaria stabilisce appunto al possibilità di rendere noti i dati salvaguardando la privacy dei contribuenti. Il dato si ottiene estrapolando dalle tabelle dei circa 8.100 Comuni i dati delle dieci più grandi città italiane dove vive la maggior parte dei contribuenti: l'82%, appunto, dichiara al fisco un reddito inferiore ai 35mila euro l'anno; solo il 2% sono i contribuenti che dichiarano di avere un reddito superiore ai 100mila euro; se si guarda invece ai redditi dai 70mila euro in su la percentuale sale a poco più del 4 per cento.