L’abbattimento partirà nel 2011

«Iniziare l’abbattimento parziale dei viadotti della tangenziale est nel tratto Scalo san Lorenzo, via Prenestina e viale Castrense» per poter «avviare i lavori nel 2011». È questi il progetto, da tempo invocato dai cittadini della zona, annunciato in occasione ieri della firma in Campidoglio del protocollo tra Comune e Gruppo Ferrovie dello Stato, di cui parliamo in altra parte di questa pagina. «La previsione - ha detto Morassut - è di poter avviare i lavori di abbattimento parziale nel 2011». Un progetto «che rientra - ha ricordato Veltroni - nel più vasto programma di interventi di riqualificazione del quartiere san Lorenzo, Castro Pretorio, Porta Maggiore con la possibilità di demolire una parte della tangenziale est».