L’abito fa il monaco anzi il professionista

da Milano

«L’uomo consiste nei suoi vestiti», diceva Erasmo da Rotterdam nel 1508. Ovvero, la smentita del celebre motto «l’abito non fa il monaco». Ma cos’è allora un abito? Cosa significa look? Sabrina Tolomeo, direttrice e fondatrice dell’Accademia di Moda Uptodate, ce lo spiega nel libro Emotional Trend: «Sono parole che esprimono la verità non tanto di quello che siamo, ma di quello che vogliamo apparire senza dimenticare che la nostra immagine è una parte essenziale di ciò che siamo». Perché gli altri, in primo luogo, ci percepiscono attraverso il senso della vista: quindi ci si sofferma sull’abito, sul look, sul trucco e sulla capigliatura. «Si deve capire - spiega l’autrice - cosa si vuole trasmettere con il proprio corpo e nel nostro libro si studia appunto la psicologia della moda». Una moda lontana dall’omologazione che insegna un ruolo da protagonisti, e invita ad avere il coraggio di abbandonare l’abbigliamento troppo griffato, capace solo di nascondere la personalità. Emotional Trend è il primo di cinque libri edito da Uptodate, una scuola di nuova formazione nella moda e nella cosmetica, che accoglie più di 500 studenti all’anno, e punta su due strade ben precise: la professione dell’immagine (personal shopper e image consultants) e quella del backstage, con specialisti del settore come docenti. «Il progetto Uptodate nasce a Milano nel 2001 - continua la Tolomeo - per offrire formazione di alto livello alle professioni emergenti nel mondo moda e bellezza: obiettivo, l’inserimento nel mondo del lavoro attraverso servizi di orientamento e placement presso aziende e maison di fama internazionale».